Ottobre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» LAvoro Roma: Tutor, collaboratori, orientatori
Mer Lug 06, 2016 9:54 am Da Admin

» Lavoro Roma: Orientatore Professionale
Mar Set 29, 2015 12:53 pm Da Admin

» 5° convegno biennale sull’orientamento narrativo
Gio Ago 06, 2015 10:46 am Da Admin

» Lavoro Roma: ORIENTATORI PER PROGETTO GARANZIA GIOVANI
Dom Giu 14, 2015 6:26 pm Da Admin

» Lavoro - Roma: Orientatore per gestione sportello Servizi per il Lavoro
Dom Giu 14, 2015 6:23 pm Da Admin

» Sondaggio Formativo
Mer Giu 03, 2015 7:46 pm Da Admin

» Seminario Formativo Roma: Dai voce al tuo valore. Fausto Fantini
Sab Mag 09, 2015 2:18 pm Da Admin

» Roma - Lavoro: ORIENTATORI PER PROGETTO STRANIERI
Dom Mag 03, 2015 11:28 pm Da Admin

» Lavoro Albenga: orientatore
Mer Apr 15, 2015 11:31 pm Da Admin

» Lavoro Roma: Orientatore
Mer Apr 15, 2015 11:29 pm Da Admin


CORSO DI ALTA FORMAZIONE UNIVERSITARIA IN OUTPLACEMENT

Andare in basso

290312

Messaggio 

CORSO DI ALTA FORMAZIONE UNIVERSITARIA IN OUTPLACEMENT




ATTENZIONE il corso è stato rimandato ... chi comunque è interessato si metta in contatto con gli organizzatori!

organizzato dall'Istituto Universitario Prospero M. Loria di Milano con la collaborazione di
OREF Orientamento e Formazione, Via Nemorense 18 - ROMA
Mob. 333 8876162 - E-mail info@oref.it

Finalità. Il Corso, unico nel settore a rilasciare una certificazione con valore legale, è un programma di alta formazione universitaria che forma il Consulente in Outplacement (Outplacer) vale a dire un professionista capace di sostenere la persona nella ricerca del lavoro e durante i processi di transizione professionale, di scelta e di cambiamento del lavoro (consulenza alla carriera e ricollocazione).
Il Corso è finalizzato all'apprendimento dei metodi e delle tecniche di orientamento professionale, con una particolare attenzione alla definizione delle azioni orientative, al funzionamento del mercato del lavoro e alle strategie più efficaci per accedervi.
I partecipanti al Corso imparano a riconoscere le fasi di transizione professionale nelle quali si inseriscono gli interventi specifici di orientamento professionale e di outplacement; apprendono le più efficaci e innovative tecniche per assistere la persona in cerca di primo impiego o il dipendente in uscita dall'azienda offrendo loro un servizio di consulenza mirato all'inserimento o pronto reinserimento nel mercato del lavoro; acquisiscono gli strumenti necessari per attuare una corretta analisi e valutazione delle capacità e potenzialità dell'assistito al fine di rimotivarlo e sostenerlo nella ricerca del lavoro; esplorano le tecniche di coaching più utilizzate a supporto della transizione professionale.

Programma: Il Corso affronta i seguenti argomenti: legislazione e mercato del lavoro; orientamento professionale; bilancio di competenze e bilancio di carriera; la comunicazione al mercato del lavoro; metodi per il self marketing e tecniche di comunicazione nel colloquio di orientamento; outplacement individuale e di gruppo; modelli e strumenti di intervento dell'outplacement; strumenti di coaching per la transizione professionale.
Durante il percorso formativo viene riservata grande attenzione all'analisi dei bisogni, alla progettazione e gestione dell'intervento orientativo, alla definizione dell'obiettivo professionale con misurazione del relativo livello di employability, ai modelli e strumenti di outplacement che sono utilizzati a supporto della transizione professionale, alle modalità di sviluppo del bilancio di competenze mirato alla costruzione del progetto professionale.

Ammissione. La partecipazione al Corso è riservata ad un massimo di 14 allievi. La domanda di ammissione, redatta in forma libera e corredata di curriculum vitae e fotografia formato tessera, deve essere inviata tramite posta elettronica alla Segreteria di OREF all'indirizzo e-mail info@oref.it.

Durata. Il Corso è strutturato in moduli didattici per un totale di 100 ore (60 ore accademiche di formazione in aula e 40 ore di autoformazione e studio individuale).

Il calendario delle lezioni in aula, che si tengono nei giorni di SABATO e DOMENICA dalle ore 10.00 alle ore 18.00, è il seguente: 21-22 Aprile 2012; 5-6-19-20 Maggio 2012.

Sede. Il Corso si svolge presso la Cooperativa "Uscita di Sicurezza" - Via Giordania 181/183 - 58100 Grosseto.

Costo. La quota di partecipazione al Corso è di Euro 960,00 (da versare in due rate di Euro 480,00 ciascuna). Tale quota comprende: tassa di iscrizione, materiali didattici forniti dall'Istituto, attestato.

Per informazioni occorre contattare il Coordinatore Didattico del Corso:
Dr.ssa Maria Diaco - Cellulare 349 8830075 - E-mail info@oref.it


Ultima modifica di Admin il Lun Apr 16, 2012 4:13 pm, modificato 4 volte
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 376
Punti : 3920
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 02.12.10

http://orientamentolazio.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

- Argomenti simili
Condividi questo articolo su: diggdeliciousredditstumbleuponslashdotyahoogooglelive

CORSO DI ALTA FORMAZIONE UNIVERSITARIA IN OUTPLACEMENT :: Commenti

avatar

Messaggio il Lun Apr 16, 2012 4:07 pm  Admin

Il corso è stato rimandato a data da destinarsi!

ATTENZIONE il corso è stato rimandato ... chi comunque è interessato si metta in contatto con gli organizzatori!

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Mar 29, 2012 9:45 am  Admin

Legislazione del lavoro e funzionamento del mercato del lavoro
OBIETTIVI: acquisire una conoscenza di base dell’impianto giuslavoristico italiano per persone prive di formazione giuridica specifica attraverso l'evoluzione del Diritto del Lavoro, partendo dalla Costituzione fino ai recenti aggiornamenti della Legge Biagi, soffermandosi in modo particolare sulla struttura contrattuale e sulle prassi dell'inquadramento professionale, nonché sui diversi aspetti del rapporto di lavoro in tutte le sue fasi, dall'avvio alla sua risoluzione.
CONTENUTI: cenni storici del Diritto del Lavoro in Italia; fonti del Diritto del Lavoro; il lavoro e i diritti sindacali nella Costituzione; gli accordi interconfederali e la contrattazione collettiva; i contratti nazionali, aziendali, individuali; lo Statuto dei Lavoratori; i contratti atipici e il lavoro interinale; la Legge Biagi; l'inquadramento professionale: dai mansionari alle declaratorie alla valutazione delle posizioni; il metodo Hay; le regole del rapporto di lavoro; gli ammortizzatori sociali e le procedure di mobilità; elementi di costo del lavoro.

Orientamento professionale: bilancio di competenze e bilancio di carriera
OBIETTIVI : apprendere i contenuti metodologici per la messa a punto delle conoscenze, delle capacità e delle competenze che formano gli elementi qualificanti della professionalità maturata ed acquisita, arricchendola – anche grazie a test ed esercizi – con elementi di personalità, interessi, bisogni e motivazioni utili a definire il bilancio di carriera in modo da poter imparare a pilotare la vita professionale, previa definizione di nuovi obiettivi di lavoro sia a breve che a medio termine.
CONTENUTI: ricostruzione dei dati del percorso professionale; definizione di lavoro come capacità di risolvere problemi, erogare servizi e soddisfare bisogni; l'approccio problem solving per la definizione delle proprie conoscenze e capacità; il bilancio delle competenze e la stesura del profilo professionale; test di autovalutazione della personalità: il gioco degli aggettivi e le ancore di carriera di Schein; motivazione, interessi e bisogni: dalla scala di Maslow al test di confronto tra attività passate, presenti e future; bilancio di carriera e slogan personale; nuove prospettive professionali e livello di employability.

La comunicazione al mercato del lavoro: metodi per il self marketing
OBIETTIVI: considerata l'importanza strategica della comunicazione nel mercato globalizzato del nuovo millennio, apprendere le tecniche per una corretta ed efficace comunicazione per affrontare il mercato del lavoro nel duplice aspetto della comunicazione scritta ed orale, con particolare riguardo sia agli aspetti sostanziali che formali della persona in cerca di lavoro: il sapere, il fare, l'essere; acquisire poi, previa definizione di un nuovo obiettivo professionale, la metodologia per la vendita delle competenze sul mercato del lavoro, con l'identificazione e l'utilizzo sia dei canali attivi che passivi, con una vera e propria strategia di marketing, con l'evidenziazione della crescente importanza degli strumenti informatici e dei social network.
CONTENUTI: la comunicazione come atto sociale; la comunicazione scritta: lettera di marketing e lettera di accompagnamento; il curriculum vitae: "da necrologio a carta di identità professionale"; la comunicazione orale: la vendita delle competenze nell'era del cellulare; il colloquio di selezione come business meeting; modalità di selezione: individuale e collettiva con giochi di ruolo; simulazioni in aula; il sistema DATA di William Bridges; il self marketing; i canali passivi: inserzioni, società di selezione, mailing, annunci; i canali attivi: rete delle conoscenze, candidature spontanee, gli head hunters; i canali misti: internet e i siti sociali; principi di negoziazione di un contratto di lavoro.

Outplacement: modelli e strumenti di intervento
OBIETTIVI: inquadrare le fasi di transizione professionale all'interno delle quali si inserisce l'intervento di outplacement partendo da una breve storia fino al riconoscimento giuridico del 1999 ed agli sviluppi nel nostro millennio, identificando le principali differenze tra l'outplacement individuale e quello di gruppo; evidenziare altresì le fasi di lavoro di un intervento individuale con le tecniche più diffuse, rispetto alla metodologia di solito attuata al servizio di gruppi di persone in cerca di nuovo lavoro, con riferimento anche al ruolo dei consulenti di carriera in tale attività.
CONTENUTI: definizione di outplacement; le finalità, i modelli e le metodologie dell'intervento di outplacement; i presupposti per l'intervento delle Agenzie di outplacement: l'outplacement individuale e quello di gruppo; il contratto di outplacement; strumenti e tecniche di supporto dell'ouplacement; le fasi del servizio individuale e quelle degli interventi di gruppo; la fase di placement a supporto dei candidati meno abili e il ruolo dei consulenti di carriera; dall'outplacement all'orientamento professionale: un modello per il futuro.

Strumenti di coaching per la transizione professionale
OBIETTIVI: esplorare le più moderne tecniche di coaching utilizzate per trovare lavoro, risultato di una sintesi dei migliori esperti internazionali e italiani sul coaching applicato alla consulenza di carriera; dare ai partecipanti strumenti potenti ed efficaci per portare la persona da uno stato presente, a volte insoddisfacente o difficoltoso, allo stato desiderato, che non è solo trovare lavoro, ma riuscire a fare scoprire alla persona le sue potenzialità e ad esprimerle completamente in un'attività che la gratifica profondamente, che la soddisfa e che per lei ha significato; interpretare il ruolo di consulente di carriera come quello di un coach che guida la persona con un'esplorazione consapevole, efficace, mirata della persona e di come vuole vivere la sua vita professionale, facendole scoprire anche strade inesplorate, ma che la conducono dove veramente desidera andare.
CONTENUTI: modelli e tecniche di coaching per la consulenza di carriera; esercitazioni per comprendere l'estrema efficacia del coaching per la carriera; simulazioni in gruppo con strumenti che fanno emergere i valori e la visione della persona; fare domande potenti ed efficaci che aprono nuove strade e nuovi mondi alla persona; il conseguimento di un piano d'azione concreto per la ricerca di lavoro e la rimozione degli ostacoli; l'esplorazione delle scelte e delle opportunità del mondo lavorativo; esercitazioni individuali e in gruppo per sperimentare le tecniche di coaching, le domande, modelli come l'Albero delle Scelte, il Gap Bridging, le 5Whys, gli obiettivi SMART; la visione, la missione, il piano d'azione della persona che affronta, insieme al coach, un cammino appagante, non alla ricerca di un lavoro qualsiasi per sopravvivere, ma del lavoro che più desidera.

Laboratorio d'orientamento
OBIETTIVI: com-prendere teorie dell'orientamento attraverso un'analisi storica della sua evoluzione; riconoscere la narrazione quale paradigma orientativo innovativo, una possibilità metodologica ad ampio raggio di azione e costituzione; creare ex novo tecniche e strumenti per strutturare strategie d'intervento aperte e rispondenti alle esigenze di una realtà sempre cangiante.
CONTENUTI: l'orientamento, uno spazio per pensare; come stimolare confronto e riflessione attraverso l'ascolto di storie; apologia del racconto; testimonianze e buone prassi, rivelare esperienze per apprendere nuove pragmatiche; un'efficace progettazione professionale, una storia da scrivere e raccontare.

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Mar 29, 2012 9:40 am  Admin

Modulo 1 - Orientamento professionale: bilancio di competenze e bilancio di carriera [Prof.ssa Giuliana Ferrari]

Modulo 2 - La comunicazione al mercato del lavoro: metodi per il self marketing [Prof.ssa Giuliana Ferrari]

Modulo 3 - Legislazione del lavoro. Analisi della professionalità [Prof. Fausto Fantini]

Modulo 4 - Outplacement: modelli e strumenti di intervento [Prof. Fausto Fantini]

Modulo 5 - Laboratorio e testimonianze [Dr.ssa Maria Diaco]

Modulo 6 - Strumenti di coaching per la transizione professionale [Dr.ssa Alba Mandatori]

Ultima modifica di Admin il Lun Apr 16, 2012 4:12 pm, modificato 1 volta

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Mar 29, 2012 9:34 am  Admin

ATTENZIONE il corso è stato rimandato ... chi comunque è interessato si metta in contatto con gli organizzatori!

MARIA DIACO
Laureata in filosofia, si dedica subito con passione alla formazione degli adulti. Interessata alle tematiche del lavoro, si forma nell'orientamento professionale attraverso master universitari e corsi di specializzazione. Per una maggiore diffusione delle buone pratiche in orientamento fonda Oref, associazione di orientamento e formazione, con cui promuove nel Lazio e in Toscana convegni, corsi, giornate di studio e seminari di approfondimento.
Collabora con diversi media tra cui il quotidiano "L'Inchiesta", curando una rubrica sulla ricerca attiva del lavoro, e il giornale "Il Tirreno", affrontando le problematiche occupazionali dei giovani.

FAUSTO FANTINI
Certificato a livello internazionale da IBCMC come Career Management Fellow, ha dapprima lavorato in Confindustria, occupandosi poi di risorse umane in qualità di dirigente responsabile delle relazioni sindacali in Montefibre e in Montedison.
In Philips Italia è stato Responsabile delle Relazioni Industriali e Direttore Centrale del Personale, degli Affari Sociali e della Comunicazione Interna.
Passato alla consulenza di carriera nel 1994, per oltre un decennio è stato Managing Director di una società di supporto alla ricollocazione professionale, partner del network CareerNet International.
Nel 2004 sviluppa lo start up della Divisione Ad Personam di una Agenzia per il lavoro, per poi approdare nel 2008 in CORIUM, la più blasonata società italiana di outplacement.
Dal 1993 al 1998 è stato Segretario Generale dell'AIDP e successivamente per un quadriennio Vice Presidente dell'AISO.
Collabora con Università, Istituti e riviste specializzate per temi inerenti le risorse umane, le problematiche del mercato del lavoro e dell'orientamento.
Considerato un "guru" della consulenza di carriera è autore del libro "La lezione del gatto" pubblicato dalla Sperling & Kupfer Editori.

GIULIANA FERRARI
La passione per la formazione e le lingue straniere sono il filo conduttore della sua pluriennale esperienza professionale. Già Docente di lingua inglese, intraprende un percorso aziendale caratterizzato da un'intensa attività di marketing e organizzazione di eventi con assidui rapporti con l'estero.
Motivata da un forte interesse per il ruolo e lo sviluppo della persona nell'organizzazione, si rivolge poi all'area risorse umane dove consolida le proprie competenze attraverso master e corsi di specializzazione.
Il suo iter professionale la porta, infine, all'orientamento e al coaching dove, operando come consulente e docente, interviene presso aziende private, enti pubblici e business schools.
È Consigliere Nazionale e Responsabile della Comunicazione di ASITOR Associazione Italiana per l'Orientamento.

ANNA ALBA MANDATORI
Sociologa e Consulente di Orientamento lavora nel mondo della formazione e all'interno di progetti di intervento orientativo e inserimento lavorativo promossi in Regione Lazio.
Dopo essersi specializzata in Mediazione Sociale nei Contesti Relazionali ed Educativi e in Coaching, dal 2010 collabora con Enti pubblici e privati promuovendo progetti di intervento rivolti a Insegnanti e Dirigenti scolastici.
Attualmente affianca all'attività di Consulente di Orientamento quella di Docente in percorsi di alta formazione universitaria.
Presidente di Oref, Associazione che si occupa di Orientamento e Formazione, è Responsabile delle Pubbliche Relazioni di ASITOR Lazio.


Ultima modifica di Admin il Lun Apr 16, 2012 4:14 pm, modificato 1 volta

Torna in alto Andare in basso

Messaggio   Contenuto sponsorizzato

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum