Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» LAvoro Roma: Tutor, collaboratori, orientatori
Mer Lug 06, 2016 9:54 am Da Admin

» Lavoro Roma: Orientatore Professionale
Mar Set 29, 2015 12:53 pm Da Admin

» 5° convegno biennale sull’orientamento narrativo
Gio Ago 06, 2015 10:46 am Da Admin

» Lavoro Roma: ORIENTATORI PER PROGETTO GARANZIA GIOVANI
Dom Giu 14, 2015 6:26 pm Da Admin

» Lavoro - Roma: Orientatore per gestione sportello Servizi per il Lavoro
Dom Giu 14, 2015 6:23 pm Da Admin

» Sondaggio Formativo
Mer Giu 03, 2015 7:46 pm Da Admin

» Seminario Formativo Roma: Dai voce al tuo valore. Fausto Fantini
Sab Mag 09, 2015 2:18 pm Da Admin

» Roma - Lavoro: ORIENTATORI PER PROGETTO STRANIERI
Dom Mag 03, 2015 11:28 pm Da Admin

» Lavoro Albenga: orientatore
Mer Apr 15, 2015 11:31 pm Da Admin

» Lavoro Roma: Orientatore
Mer Apr 15, 2015 11:29 pm Da Admin

Argomenti simili

Ripensare l’orientamento scolastico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

250511

Messaggio 

Ripensare l’orientamento scolastico




"Una riflessione che viene dal Focus sulle iscrizioni 2011-12 del Servizio Statistico del Miur"

Leggi l'articolo!

Quello che si dice è vero, si omette però, il dato eclatante dei 480.000 posti inevasi nell'artigianato dove più che un percorso di studi occorrerebbe una formazione professionale o l'apprendistato di una volta ...

Inoltre, ad un ragazzo di 15 anni, o peggio ai suoi genitori, come è possibile prospettare un percorso di studi "da contabile" indicandogli che oggi è richiesto? E domani?
Fra 5 anni, se tutto va bene, si completato gli studi superiori, + tre per conseguire una laurea primaria, poi aggiungiamo 2 anni per una laurea specialistica e magari anche un anno per conseguire un master ....
Come si fa a prospettare un percorso di studi solo perchè "oggi" (anzi ieri perchè excelsior si basa su dati dell'anno precedente) sono vacanti alcune posizioni lavorative?

E' proprio vero: manca orientamento scolastico, ma di quello fatto bene dove si consiglia un percorso (di sudio o non) sulla base delle abilità e propensioni del ragazzo e non su posizioni lavorative attuali, che potrebbero non appartenere al ragazzo e che, oltre tutto, domani potrebbero non essere più richieste.

Quale è la vostra opinione?
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 376
Punti : 3588
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 02.12.10

http://orientamentolazio.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

- Argomenti simili
Condividi questo articolo su: Excite BookmarksDiggRedditDel.icio.usGoogleLiveSlashdotNetscapeTechnoratiStumbleUponNewsvineFurlYahooSmarking

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum